22 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

La grande danza da Mosca a New York - LES ÉTOILES

01-03-2017 15:44 - News Generiche
Roma, 18 e 19 marzo: arrivano stelle della danza e si festeggiano anche i 90 anni di Grigorovich

Se è vero (e gli astrofisici lo confermano) che noi esseri umani siam fatti di polvere di stelle, a maggior ragione siamo affascinati da coloro in cui questa "materia stellare" è particolarmente rilucente, da quelle che noi chiamiamo stelle o stars o ancora, nel mondo del balletto, étoiles. Non è un cliché: le cosiddette étoiles sono ballerini dalle personalità splendenti e dalla tecnica sfavillante. Siedono su quell´Olimpo della danza da cui, anno dopo anno – e siamo già alla 3° edizione – provengono gli artisti che Daniele Cipriani riunisce per LES ÉTOILES, l´attesissimo gala romano presentato nell´ambito della RASSEGNA TERSICORE che anche quest´anno, il 18 e 19 marzo 2017 all´Auditorium Conciliazione, porterà nella capitale grandi nomi – da Mosca a New York – della danza internazionale.

Tra le étoiles, un ballerino italiano molto apprezzato all´estero, Davide Dato che spicca inguainato dal suo unitard rosso sulla locandina dell´evento, e la russa Liudmila Konovalova (entrambi attualmente con il Balletto dell´Opera di Vienna); dal New York City Ballet arrivano Tiler Peck, Amar Ramasar e lo spagnolo Gonzalo Garcia. Con un ritorno – a grande richiesta – della spagnola Lucia Lacarra e l´albanese Marlon Dino (Teatro dell´Opera di Monaco di Baviera).

C´è particolare attesa per i russi Ivan Vasiliev e Maria Vinogradova dal Bolshoi di Mosca: con uno struggente passo a due tratto da Spartacus, la coppia renderà omaggio al demiurgo del balletto eroico moscovita della seconda metà del ´900, Yuri Grigorovich che ha appena compiuto 90 anni. Con un brano che richiama l´antica Roma, anche la capitale festeggia così il compleanno del grande coreografo russo.

L´appuntamento ormai fisso della stagione romana ci promette, come sempre, un programma ricco di brillanti virtuosismi "in volo" e sulle punte, con familiari passi a due come il Grand Pas Classique di Victor Gsovsky (musica Auber), interpretato da Dato e Konovalova, Diana e Atteone di Agrippina Vaganova, interpretato da Vasiliev e Vinogradova e il Tschaikovsky Pas de Deux di George Balanchine, demiurgo del balletto americano del ´900, interpretato da Peck e Garcia.

Una buona parte del programma sarà dedicata anche a lavori recenti, firmati dai coreografi attualmente più in vista. Tra questi, un passo a due tratto da La Dama delle Camelie del coreografo americano Val Caniparoli (musica di Chopin) che viene visto per la prima volta in Italia (interpreti Lacarra e Dino). Altre novità includono: il passo a due di Christopher Wheeldon This Bitter Earth (remix di Max Richter dell´omonima canzone di Clyde Otis), impreziosito dai costumi di Valentino (Peck e Ramasar); Labyrinth of Solitude di Patrick de Bana (musica Tomaso Antonio Vitali), un intenso assolo interpretato da Davide Dato; o ancora Spiral Pass di Russell Maliphant (sound Mukul), interpreti Lacarra e Dino.

Dice Daniele Cipriani, ideatore e direttore artistico dei gala LES ÉTOILES: "Potrebbero sventolare tante bandiere nel prestigioso cast, perché le nazionalità rappresentate sono tante e le stelle provengono da importanti teatri in tutto il mondo; invece essi sono uniti sotto una sola bandiera: quella della grande danza. In un momento storico in cui riaffiorano nazionalismi pericolosi, fanatismi, xenofobie, contrapposizioni politiche e religiose, il messaggio de LES ÉTOILES, è chiaro: dobbiamo inseguire ciò che unisce, non ciò che divide. In questo la danza è privilegiata in quanto parla una lingua che tutte le etnie possono capire, fu la prima forma di arte, anteriore persino all´uomo stesso se è vero che nei giochi ritmici di alcuni uccelli si delinei una forma di danza. Si dice che l´Uomo già danzi nel grembo della madre: è il linguaggio del corpo e dell´anima insieme. Questo gala racconta l´eterno anelito verso le stelle e l´armonia tra i popoli del nostro pianeta."

Per favorire la partecipazione allo spettacolo LES ETOILES all´Auditorium della Conciliazione di Roma il 18 marzo alle ore 21 e il 19 marzo 2017 alle ore 17 la Daniele Cipriani Entertainment offre ai soci ACSI la possibilità di usufruire del 20% di sconto sul costo dei biglietti dietro esibizione di idonea documentazione alla biglietteria dell´Auditorium della Conciliazione (Via Conciliazione, 4) aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 13 alle ore 17.

Per info
danza@acsi.it


Realizzazione siti web www.sitoper.it